8 Comments

  1. silvia
    25 gennaio 2012 @ 23:11

    dopo un matrimonio sbagliato e nello stesso tempo una storia d’amore intensa e bellissima cn un altro durata 7 anni, ho avuto un tumore al seno e quindi operazione e kemio e radio e un anno di herceptin.. il mio ragazzo, la mia anima gemella, quando mi sono decisa a lasciare mio marito, mi ha abbandonato.. da quel momento l’incontro cn l’alcool e cn l’anoressia.. sn alta 1,75 e sn arrivata a pesare 48 kg! grazie ai farmaci mi sn ripresa fisicamente ma mai psicologicamente! x un periodo ho anke frequentato una psicologa molto brava ma le raccontavo caxxate e nn ha potuto fare molto x me.. ora dopo più di 3 anni, l’alcool e i farmaci sn le uniche cose ke mi permettono di sopravvivere.. HO BISOGNO DI AIUTO!! nn so se voi potete darmelo però ci provo! grazie!

    Reply

  2. Dott. Dell'Anna
    26 gennaio 2012 @ 12:09

    Un male così grave può rendere assai fragile una personalità sensibile.
    La Collega “molto brava” avrà fatto tutto quanto era possibile, date le circostanze, e non ho dubbi che il relativo miglioramento, possa essere anche merito della sua professionalità.
    Se è ora il momento di proseguire il percorso iniziato, certamente lo Studio Dell’Anna potrà esserle d’aiuto.
    Prenda pure contatto per un primo appuntamento.
    A presto.
    Telefono: 06 92948318 – cellulare: 347 4973453

    Reply

  3. Elisabetta
    10 febbraio 2012 @ 00:48

    Sono una ragazza di 15 anni.. e forse di sicuro non mi risponderà o forse mi dirà qualcosa sui miei genitori..ma loro sono contrari ai psicologi (io non la penso così..)ma comunque ci provo..
    Allora.. dai 13 anni sono sovrappeso.. e questa cosa mi deprime tanto.. e quasi sempre .. non so davvero cosa fare , naturalmente ora lei mi dirà di fare sport e di mangaire sano.. bhé del mangiare non è un problema perchè mangio una volta al giorno al pranzo la pasta.. e qualche volta non la finisco nemmeno .. però dello sport insomma ci sarebbe un problemino perchè mi vergogno.. di andare a correre o di passeggiare da sola.. mia sorella è sempre impegnata e le mie amiche.. bhè non escono quasi mai con me (per via del mio peso.. visto che loro sono tutte magre..)sono alta circa 1.68 e peso 80kg……e mi vergogno anche perchè.. i ragazzi e le ragazze a scuola mi prendono in giro.. io cerco sempre di sorridere ma poi non faccio che pensare a quelle brutte parole.. che mi dicono del tipo(culona ecc ecc) e quando arrivo a casa.. me la prendo sempre con i miei famigliari.. la prego mi risponda mi dica cosa devo fare !

    Reply

    • Dott. Dell'Anna
      10 febbraio 2012 @ 10:29

      Cara Elisabetta,

      Come Psicologo non ti offrirò facili consigli, hai intuito da sola che non ti sono utili.
      Mi è dispiaciuto leggere come stai vivendo questo periodo della tua vita e che, mi sembra di capire, non riesci a trovare ascolto e comprensione vicino a te. Posso provare a darti un piccolo suggerimento. Al di là del modo che sceglierai per affrontare il problema del peso, se vuoi puoi considerare la possibilità di cercare ancora altre persone con cui passare il tempo libero.
      Cercare persone nuove con cui passare il proprio tempo libero è abbastanza semplice; la difficoltà è essere disposti ad affrontare un pò di dispiacere che può derivare da un iniziale e temporaneo fallimento.
      Proprio ciò che mi dici – tua sorella impegnata, le tue amiche che non escono volentieri – mi fa pensare che se potessi trovare qualcuno con cui uscire e, se ne hai voglia, dedicarti a un hobby o anche a uno sport, potresti cominciare a tollerare meglio le difficoltà di questa situazione.

      Un saluto.

      Dott. Dell’Anna

      Reply

  4. jessica
    17 gennaio 2014 @ 10:55

    salve io ho un grosso problema che mi trascino da quando avevo 1 anni..il peso! quando avevo 14 anni ero magra nella norma e non facevo grossi sforzi,poi ho iniaziato le superiori..nuova scuola non conoscevo nessuno ero timida e nessuno mi ha fatto sentire accettata, così ho iniziato a rinchiudermi a casa e mangiare diciamo come consolazione. mi hanno sempre detto che sono una bella ragazza ma ci sono giorni in cui ci credo ed altri in cui mi vedo un mostro.. in 5 anni da 50 kg sono arrivata a 75…finita la scuola trovai lavoro. il pimo luogo in cui mi sono sentita bene. ero sempre sovrappeso ma m,an mano inizia a perdere peso senza fare una dieta..mi sentivo apprezzata e c’erano anche vari ragazzi che mi facevano il filo..con uno di loro sono uscita era il ragazzo che mi piaceva. poi ho scoperto che non era un ragazzo da storia seria e capendo che io facevo sul serio ha preferito troncare la storia sul nascere..neanche a farlo apposta la ditta ha chiuso e quindi non avevo più l’occasione di vederlo..da li ho iniziato a fare di tutto per rivederlo e ci sono riuscita ma non è cambiato niente..avevo perso 13 kg.rinuncai a lui e decisi di partire per l’australi.ora è un mese che sono qui e ho preso la bellezza di 11 kg ancora! sono sola qui faccio la ragzza alla pari quindi non ho l’occasione di conoscere nessuno non frequentando posti di lavoro o scuole..il cibo è la sola cosa che ho..ho bisogno di aiuto..

    Reply

    • Ilaria
      18 gennaio 2014 @ 11:55

      Scusa,
      ti ho mandato una risposta ma non qui, Non sono pratica e ho sbagliato.
      Magari da qui ricevi un avviso.
      E’ questa:

      Cara Jessica, coraggio.

      A me è successo di ingrassare per lo stres, penso che è facile lasciarsi andare alla gratificazione del cibo e dei dolci soprattutto.
      Una mia amica dice che in certi momenti il cioccolato è l’unica dolcezza che ha.
      Un abbraccio.
      Ilaria

      Reply

      • jessica
        22 gennaio 2014 @ 03:17

        grazie ilaria! un abbraccio forte anche a te!

        Reply

  5. Ilaria
    17 gennaio 2014 @ 12:07

    Cara Jessica, coraggio.

    A me è successo di ingrassare per lo stres, penso che è facile lasciarsi andare alla gratificazione del cibo e dei dolci soprattutto.
    Una mia amica dice che in certi momenti il cioccolato è l’unica dolcezza che ha.
    Un abbraccio.
    Ilaria

    Reply

Leave a Reply